Video : Area doganale e trasporti

Webinar: Aspetti fiscali e doganali del commercio elettronico

Giovedì 17 giugno 2021 – ore: 10.00 – 13.00

(altro…)

Webinar: BREXIT NELLA FASE DI ATTUAZIONE: criticità e soluzioni doganali, fiscali, contrattuali e processuali

Camera di Commercio della Romagna | Giovedì 03 dicembre 2020 – ore: 10.30 – 13.00

Con il patrocinio di ANDAF Emilia Romagna 

(altro…)

Webinar: Origine preferenziale delle merci e accordi UE di libero scambio

Camera di Commercio della Romagna | Giovedì 25 giugno 2020 – ore: 11.00 – 13.00

(altro…)

I NUOVI INCOTERMS® 2020

Camera di Commercio della Romagna – sede di Forlì 13/02/2020

Il modulo di formazione è diretto a: 1) illustrare la disciplina delle singole regole Incoterms® alla luce delle novità entrate in vigore il 1° gennaio 2020, nonché le criticità di natura fiscale connesse al loro utilizzo; 2) guidare gli operatori nella scelta della regola Incoterms® più appropriata in base al contratto da stipulare e allo strumento di pagamento convenuto.

Scarica il programma in formato .pdf.

 

Il Contratto di Consignment Stock con i Paesi Esteri – Aspetti contrattuali, fiscali, IVA e doganali

Confindustria Emilia Area Centro – sede di Bologna 11/07/2019

Il modulo formativo di taglio pratico è diretto ad illustrare alle imprese italiane, che eseguono forniture di beni all’estero, quali sono i vantaggi dell’utilizzo del consignment stock e come regolamentare e gestire le connesse criticità e formalità contrattuali, fiscali, IVA e doganali, al fine di evitare il rischio di stabile organizzazione e/o di incorrere in sanzioni di natura fiscale.

Vengono altresì trattate le novità in materia di regolamentazione dei rapporti di consignment stock nell’Unione Europea, che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2020.

Scarica il programma.

 

 

IL CONTRATTO DI CONSIGNMENT STOCK CON I PAESI ESTERI

Camera di Commercio della Romagna – sede di Rimini 09/05/2019

Scarica il programma in formato .pdf.

 

I RAPPORTI COMMERCIALI CON I PAESI ISLAMICI

Cosmopolitan Business Hotel – Civitanova Marche 20/07/2018

Il seminario è diretto ad illustrare le norme e le prassi da rispettare, oltreché gli errori da evitare, per sviluppare con successo operazioni d’affari nei paesi islamici.

 

Scarica il programma.

 

Giornata di formazione su PENETRAZIONE DEI MERCATI NORDAMERICANI TRA POLITICHE PROTEZIONISTICHE DI TRUMP E OPPORTUNITÀ OFFERTE DALL’ACCORDO CETA: come raggiungere il mercato degli USA e del Messico passando per il Canada

Camera Di Commercio della Romagnasede di Forlì 29/05/2018

Bacciardi and Partners ha tenuto un seminario di formazione specialistica assieme agli Avvocati corrispondenti di USA e Canada: Mr. Stephen W. Green, Mr. Jonathan A. Grode e Ms. Cristina Guida dello Studio Legale Green and Spiegel e al consulente della RSM Canada LLP Ms. Isabella Bertani.

Sono state esaminate, in particolare, le seguenti agevolazioni del Trattato CETA nell’accesso al mercato canadese e nordamericano:

a) eliminazione della quasi totalità dei dazi doganali canadesi in entrata;

b) esenzione da dazio per il 92% delle tipologie di prodotti agricoli e alimentari;

c) semplificazione della certificazione di origine preferenziale europea;

d) riconoscimento delle indicazioni geografiche europee per i prodotti tipici (IGP-DOP) e protezione degli stessi dalla contraffazione;

e) accettazione in reciprocità dei certificati di conformità dei prodotti;

f) ammissione delle imprese italiane ed europee a partecipare alle gare d’appalto pubbliche in Canada;

g) ammissione delle imprese italiane ed europee alla prestazione nel mercato canadese dei servizi al business;

h) facilitazioni all’ingresso e al soggiorno temporaneo in Canada di cittadini italiani ed europei per la prestazione di attività lavorativa e professionale.

Scarica la locandina in formato stampabile .pdf

 

LA GESTIONE DEI DEPOSITI DI MERCE ALL’ESTERO: criticità e formalità fiscali, IVA e doganali

Camera di Commercio della Romagna – sede di Forlì, 07/03/2018

 

Il seminario è diretto ad illustrare alle imprese italiane, che eseguono forniture a livello internazionale, come regolamentare e gestire correttamente le criticità e le formalità fiscali, IVA e doganali connesse all’utilizzo dei depositi di merce all’estero, al fine di evitare il rischio di stabile organizzazione e/o di incorrere in sanzioni di natura fiscale.

 

Leggi la locandina in formato .pdf.