Venerdì 27  maggio 2022 – ore: 10.30 – 12.30

Dal 24 febbraio 2022 l’UE ha imposto alla Russia e alla Bielorussia diversi pacchetti di sanzioni, tra cui sanzioni individuali, sanzioni economiche e misure diplomatiche.

Le sanzioni individuali (anche dette sanzioni soggettive) sono misure restrittive mirate che colpiscono una vasta s erie di persone fisiche, persone giuridiche, entità e organismi per un totale di 80 entità e 1093 persone.

Le sanzioni economiche (anche dette sanzioni oggettive) consistono in divieti e misure restrittive di natura merceologica riguardanti l’import/export di prodotti e materie prime nei seguenti settori: finanziario; energia; trasporti; difesa; materie prime e altri beni.

Nel webinar i relatori illustrano e chiarscono:

  1. come identificare le disposizioni sanzionatorie, al fine di non incorrere in violazioni delle stesse;
  2. come devono essere svolti i controlli sull’applicazione delle sanzioni, attraverso verifiche soggettive e verifiche oggettive o merceologiche;
  3. come attuare la migliore tutela in sede contrattuale, al fine di mitigare i rischi connessi all’operatività aziendale con i Paesi sanzionati;
  4. come adottare un Sanction Compliance Program ovvero un Programma Interno di Conformità per l’adeguata valutazione del rischio aziendale, a presidio delle responsabilità individuali e aziendali;
  5. come rapportarsi con triangolazioni, intermediari, consociate estere.

Programma

  1. INTRODUZIONE
  2. IL QUADRO SANZIONATORIO
    • Le sanzioni verso la Russia e le contro-sanzioni russe
    • Le sanzioni verso la Bielorussia
    • Le sanzioni vero il Donbass
  3. LE TUTELE CONTRATTUALI
    • Guerra, sanzioni internazionali e operatività delle clausole di “Forza Maggiore”
    • Clausole contrattuali di compliance e di tutela
  4. TRIANGOLAZIONI – INTERMEDIARI – CONSOCIATE ESTERE

Scarica il programma in formato stampabile .pdf