IOT_digital_law_Bacciardi

Lo studio legale BACCIARDI and PARTNERS ha assistito la società RIVACOLD SRL di Vallefoglia (PU) nella realizzazione dell’ambizioso progetto di digital innovation denominato “My I.D.”. Si tratta di un sistema di controllo e gestione da remoto, che incorpora un Service Tool e consente ai clienti di connettersi via bluetooth o da remoto al proprio prodotto Rivacold, dotato della nuova elettronica Riv-olution, e di impostarne e monitorarne il funzionamento da ogni tipo di device: cellulare, tablet, ecc..
Il sistema è altresì accessibile tramite App, per permettere ai clienti di visionare e ottenere informazioni su tutte le gamme di prodotti e servizi Rivacold.

RIVACOLD SRL, società leader nella produzione e distribuzione di soluzioni complete per la refrigerazione industriale e commerciale e per il condizionamento, con un fatturato di 165 milioni di euro e proprie unità in India, Regno Unito, Francia e Slovacchia, nei mesi scorsi è stata anche contattata dalle multinazionali farmaceutiche per la produzione delle celle frigorifere di conservazione del vaccino anti-Covid fino al luogo di somministrazione.

BACCIARDI and PARTNERS ha assistito RIVACOLD nel progetto My I.D. attraverso il proprio Dipartimento di Digital Law, guidato dal partner Tommaso Mancini con la collaborazione della senior associate Flavia Sabbatini, curando la compliance legale, contrattuale e privacy dell’intero progetto, oltreché il raccordo con le reti estere di installatori dell’azienda.

L’innovazione tecnologica, l’export digitale e l’e-commerce sono le leve sulle quali le imprese all’uscita dalla pandemia dovranno basare le nuove strategie aziendali.
Le imprese dovranno adottare un’efficace strategia di trasformazione digitale di tutta la catena del valore (IT, ICT, IOT, progettazione, marketing, vendita) al fine di rimanere competitive, differenziare prodotti e servizi e favorire l’efficienza operativa.
La digital transformation sarà pertanto un passaggio obbligatorio, un imperativo e non più una scelta.

In ogni caso, l’innovazione tecnologica deve essere governata e resa conforme alle norme vigenti, al fine di preservare coloro che la utilizzano e, ovviamente, il business aziendale.

Leggi la notizia su:

LegalCommunity